This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies. Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them

Segnalibro Email Stampa questa pagina

TechUpdate!

ESMA

Orientamenti ESMA su alcuni aspetti dei requisiti di adeguatezza della direttiva MiFID

L'ESMA ha pubblicato degli Orientamenti su alcuni aspetti dei requisiti di adeguatezza della direttiva MiFID che si applicano alle imprese di investimento, compresi gli enti creditizi che prestano servizi di investimento, le società di gestione degli OICVM e le autorità competenti, per quanto riguarda sia la consulenza in materia di investimenti sia la gestione di portafogli. Dalla data di pubblicazione, avvenuta lo scorso 21 agosto, le autorità nazionali (in Italia, la Consob) hanno un periodo di transizione di due mesi entro il quale devono dichiarare se intendono rispettare le linee guida o, altrimenti, spiegare le ragioni di non conformità.
Tra le novità incluse nel testo, l'inclusione delle informazioni sulla valutazione dell’adeguatezza di un investimento