This site uses cookies to provide you with a more responsive and personalised service. By using this site you agree to our use of cookies. Please read our cookie notice for more information on the cookies we use and how to delete or block them

Segnalibro Email Stampa questa pagina

Il nuovo volto dell'attività finanziaria


DOWNLOAD  

Dossier Speciale Banking 2013-2015 - da AziendaBanca, 15 gennaio 2013
Il nuovo volto dell'attività finanziaria a cura di Carlo Murolo, Partner Deloitte, e Manuel Pincetti, Manager Deloitte.

Il settore bancario ha raggiunto un punto di svolta in cui principali modifiche normative avranno un impatto sulle dimensioni, la crescita, i modelli di business futuri e, più in generale, la struttura stessa del sistema finanziario nel suo complesso. Il trend che sta emergendo è quello di un'evoluzione del mercato e dei suoi modelli dominata dall'eredità della crisi e dalle risposte dei regulators ad essa. 

Questa considerazione, vera per l’intero settore, lo è ancor di più se ci si focalizza sull’area delle attività finanziaria la cui evoluzione nel corso del tempo è stata una delle principali cause della crisi per la cosiddetta eccessiva “financialization” del sistema. 

La trasformazione in corso nel sistema bancario e l’evoluzione dell’attività finanziaria stanno portando ad un ritorno alle origini, non tanto in termini di processi, canali e fruizione dove l’innovazione e la trasformazione dovranno trainare il settore se le Banche vorranno rispondere ai bisogni della clientela evitando di perdere il loro ruolo a favore di nuovi non-banking player. 

Il ritorno alle origini risponde soprattutto all’esigenza di tornare ai fondamenti della gestione abbinata a precisi interventi strutturali che permettano la creazione di un modello di business sostenibile nel tempo.

Le Banche stanno ridefinendo le loro strategie con una estrema attenzione alla focalizzazione della propria operatività in mercati e porzioni di business nei quali possono effettivamente essere protagoniste.